PENSIONI IN DEROGA PER I NATI NEL 1952

PENSIONI IN DEROGA PER I NATI NEL 1952

Per chi matura i requisiti previsti per la pensione anticipata a 64 anni e 7mesi (ai sensi dell’art. 24 comma 15 bis della legge 214/2011) è in arrivo una parziale buona notizia: ai fini del calcolo dell’anzianità contributiva varranno anche i versamenti effettuati all’estero.  Rivedendo la propria posizione iniziale espressa nelle motivazioni con le quali ha respinto fino ad ora le domande, che escludevano tale possibilità, l’Inps ha finalmente accolto l’interpretazione estensiva, più volte sollecitata da Inca, e ora anche supportata dall’orientamento del Ministero del lavoro.

Read More

ESTENSIONE DELL'OPZIONE DONNA, PENSIONAMENTO ANTICIPATO PER LE DONNE

ESTENSIONE DELL'OPZIONE DONNA, PENSIONAMENTO ANTICIPATO PER LE DONNE

Tra le nuove possibilità di uscita flessibile dal mondo del lavoro introdotte dalla legge di bilancio 2017 rientra anche l’estensione della cosiddetta “OPZIONE DONNA”. Tale opzione permette l'accesso al pensionamento anticipato. Possono esercitare tale facoltà le lavoratrici che entro il 31.12.2015 abbiano maturato un’anzianità contributiva pari o superiore a 35 anni e un’età anagrafica pari a 57 anni per le dipendenti e 58 per le autonome. Le donne residenti all’estero che soddisfino tali requisiti (ricongiungendo i periodi di lavoro in Italia con quelli del Paese estero in cui si risiede) potranno anche chiedere, come le donne residenti in Italia, il pensionamento anticipato.

Read More

INCONTRO INFORMATIVO ALLA S.A.I.

INCONTRO INFORMATIVO ALLA S.A.I.

Il Circolo Gramsci e la S.A.I. in collaborazione con l’INCA Svezia, lo scorso 13 maggio hanno tenuto un incontro informativo sul tema “separazione di coppia”.

A tenere questo incontro è stato l’avvocato Daniel Stjärneland, che ha spiegato in un ottimo italiano le differenze tra legislazione svedese ed italiana.

L’affluenza è stata buona ed il pubblico è stato molto interessato a ciò che veniva detto dall’avvocato.

Read More