OBIETTIVO CINESE PER IL PROSSIMO ANNO

In Cina ci sono attualmente sette sistemi di scambio delle emissioni regionali secondo il "cap and trade", cioè si è determinato l'emissione massima per le operazioni connesse nella regione e quindi gli interessati possono acquistare e vendere quote di emissioni all'interno di questo spazio. Nel 2016, l'idea è quella di unire e di estendere a un sistema che si applica in tutta la Cina. Incredibilmente importante per la politica climatica globale.

Ora i cinesi segnalano che hanno anche intenzione di includere le emissioni del trasporto aereo, come ha fatto l'Unione europea (durante le proteste selvagge di paesi tra cui la Cina!).

http: //www.businessgreen.com /.../ china-to-target-Aviation-nex

Magnus Nilsson (traduzione MP)