Prestazione familiare svedese: Föräldrapenning

Sempre piú spesso, ultimamente, ci capita di ricevere richieste di aiuto a proposito delle prestazioni di maternitá e paternitá che lo Stato svedese offre.
L’ente preposto al pagamento di questo sussidio é Försäkringskassan e spesso lo stesso richiede ai cittadini italiani (e non) trasferitisi qui di recente, un modello europeo (E 104) che attesti gli eventuali periodi di maternitá o paternità giá pagati da INPS durante la residenza in Italia. (L’INPS di riferimento é sempre quello dell’ultimo comune di residenza).
Premettiamo che c'é abbastanza confusione circa il modello che Försäkringskassan richiede e che noi qui all'INCA non disponiamo di questo modello.
La procedura richiederebbe che l'ente svedese (Försäkringskassan) invii il modulo a INPS compilato nella prima metá, e che INPSlo compili nella seconda parte e che lo rispedisca indietro.

Dalla nostra esperienza, peró, ci risulta che questa procedura non sia mai andata a buon fine per vari motivi in quanto, o Försäkringskassan invia il modulo ad indirizzi di sedi Inps errati oppure, anche qualora la richiesta arrivasse alla sede Inps di competenza, si verifica il problema che spesso Inps non riconosca il modello.
Infatti nel caso dei sussidi familiari, Inps fa spesso riferimento ad un modello chiamato E 401, mentre Försäkringskassan si riferisce al modello E 104.
È facile capire che in questo modo, i tempi si allungano sempre moltissimo e spesso non portano ad alcuna soluzione.

A fronte di queste richieste di aiuto, il nostro patronato ha dunque adottato una soluzione: noi provvediamo a stampare dalla pagina INPS del richiedente, un Estratto Conto Previdenziale, ovvero, un documento dove compaiono tutti i periodi di lavoro che una persona ha svolto in Italia e anche gli eventuali sussidi percepiti in quanto genitore.
Sia nel caso in cui compaiano tali periodi, sia nel caso in cui non compaiano, stampiamo il documento e alleghiamo una lettera per Försäkringskassan, con una piccola traduzione in svedese dello stesso.
Abbiamo notato che questa soluzione, spesso, é andata a buon fine, ma ci teniamo a segnalare che purtroppo l'esito del tutto dipende molto anche dall'elasticitá dell'impiegata/o di Försäkringskassan che segue la pratica.
Nella speranza di aver chiarito almeno in parte i dubbi circa questo argomento, vi invitiamo a contattarci qualora fossero necessarie ulteriori informazioni.

Patronato Inca-Cgil Svezia
08-345720
stoccolma.svezia@inca.it