Staffan de Mistura, svedese dell’anno nel mondo

Nasce a Stoccolma nel 1947 da madre svedese e padre italiano, originario di una famiglia nobile di Sebenico in Dalmazia. È stato Sottosegretario di Stato del Ministero degli Affari Esteri dal 29 novembre 2011 al 27 marzo 2013 e Viceministro degli Affari Esteri dal 27 marzo 2013 al 28 aprile 2013 nel Governo Monti. Dal luglio 2014 ricopre il ruolo di Inviato speciale del Segretario generale dell'ONU per la Siria.
Parla correntemente svedese, italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo e arabo.

In questi giorni è stato nominato come Svedese dell’anno nel mondo. De Mistura importante compito (ne ha avuti tanti in passato in questo momento è quello di inviato dell’ONU per la questione siriana.  È grazie al suo lavoro di mediatore se le parti, anche quelle tra di loro più antagonista siano riuscite a sedersi al tavolo delle trattative.

Staffan de Mistura si è sempre considerato un testimone di pace, proto al dialogo per evitare o almeno limitare ogni spargimento di sangue.

A Staffan de Mistura vanno gli auguri degli italiani all’estero e di Italienaren.com

MP/GZ