ELEZIONI DELLA CHIESA SVEDESE

Oz8unP2wunP14unKmwunP2lEMw.png

Il prossimo 17 settembre avrà luogo la elezione per la Svenska Kyrkan, un evento importante per tutta la comunità cristiana protestante svedese.

Ogni quattro anni questa elezione dà la possibilità di poter scegliere sia il singolo individuo che i gruppi di persone che influenzeranno le decisioni della chiesa svedese.

Tutte le persone, facenti parte della chiesa svedese, dai 16 anni in poi, possono votare. L’elezione avviene in modo molto simile a quelle generali, basterà recarsi al proprio seggio di appartenenza ed esprimere la propria preferenza portando con se la ID-Kort e la tessera elettorale (per la chiesa svedese), che si riceve direttamente a casa.

È possibile votare in anticipo, infatti dal 4 settembre fino al 17 si può dare la propria preferenza, basta consultare il sito www.svenskakyrkan/kyrkoval per trovare i seggi e i loro orari di apertura.

Si può anche votare via posta, richiedendo un “kit di votazione postale” al proprio pastore o alla propria parrocchia. Bisogna spedire il tutto in modo che raggiunga la Diocesi entro e non oltre il 15 settembre, è necessario anche spedire la propria tessera elettorale.

Ci sono tre voti da esprimere:

-          Il rappresentante di parrocchia
-          Il consiglio delle Diocesi, il più alto ente decisionale della Diocesi
-          Il Sinodo generale, il più alto ente decisionale di tutto il meccanismo della chiesa svedese.

Nel caso si sia perso la propria tessera elettorale è possibile chiederne un duplicato, telefonando al numero +46 (0)18- 16 96 00, il duplicato verrà spedito all’indirizzo in cui si è registrati.