Elezioni politiche 2018 – comunicazione ai connazionali

OmYunP1MunPEIunPz8unB1oNYQ.png

Il 2018, anno in cui la Costituzione della Repubblica Italiana celebra il suo 70simo anniversario, contempla un appuntamento di massima importanza per la vita istituzionale e democratica del Paese: il rinnovo della composizione dei due rami del Parlamento.  Si tratta della più alta modalità attraverso la quale il popolo esercita la propria sovranità, come previsto dalla Costituzione, e di un esercizio cui i cittadini elettori sono chiamati non solo per definire il futuro indirizzo politico della Nazione, ma anche per cementare i valori, i principi e le regole sui quali è fondata la nostra società. Lo ha ricordato il Presidente della Repubblica Mattarella nel messaggio agli italiani del 31 dicembre 2017.

Grazie alle disposizioni introdotte dal 2001 con la legge 459, integrate dal disposto del Decreto del Presidente della Repubblica n. 104 del 2 aprile 2003, anche gli elettori iscritti all’AIRE e quelli temporaneamente all’estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche che abbiano presentato l’opzione per il voto all’estero entro il 31 gennaio 2018, ed i loro familiari conviventi, possono concorre a questo fondamentale passaggio della vita democratica del Paese. Gli elettori italiani in Svezia potranno votare per l’elezione dei 5 deputati e dei 2 senatori previsti nella Ripartizione Europa della Circoscrizione Estero.

Il voto, come stabilito dalle norme sopra richiamate, avviene esclusivamente per corrispondenza. L’Ufficio Consolare dell’Ambasciata d’Italia a Stoccolma provvederà a trasmettere agli aventi diritto un plico contenente: il certificato elettorale, le liste dei candidati della Ripartizione, le schede elettorali (una per la Camera dei Deputati e, per gli aventi diritto, una per il Senato della Repubblica) e le buste che dovranno essere utilizzate per la trasmissione delle schede votate all’Ufficio Consolare. Rammento fin d’ora che il termine ultimo per la riconsegna all’Ufficio Consolare è fissato inderogabilmente alle ore 16.00 del giorno 1 marzo 2018.  Gli elettori troveranno nel plico tutte le informazioni sulle modalità di esercizio del diritto di voto. Invito tutti voi, gentili connazionali, ad osservare con la massima attenzione le indicazioni ivi contenute, a garanzia della regolarità e della validità del voto.

Ritengo doveroso rammentare che il voto è personale, libero e segreto, e che è fatto divieto di votare più volte. L’elettore ha l’obbligo di custodire personalmente il materiale elettorale che riceverà dall’Ufficio Consolare. E’ assolutamente vietato cedere il materiale elettorale a terzi. A tutela di questi principi, la legge 459/2001 prevede delle sanzioni per chi viola le norme che regolano l’esercizio del voto all’estero, i cui contenuti sono richiamati nell’opuscolo informativo che ogni elettore troverà nel plico.

Sul sito internet dell’Ambasciata d’Italia a Stoccolma (www.ambstoccolma.esteri.it) vengono pubblicate regolarmente le informazioni sull’esercizio del voto all’estero. Tutti i connazionali sono invitati a prenderne visione. Inoltre, l’Ufficio Consolare dell’Ambasciata resta a disposizione per fornire ulteriori informazioni, ove necessario. Al contempo, ai connazionali è richiesta la necessaria collaborazione per tenere aggiornate le posizioni nell’AIRE, in particolare nei casi in cui sia avvenuto un cambio di residenza. Ricordo, a tale proposito, che la sola comunicazione alle Autorità di anagrafe svedesi (Skatteverket) del nuovo indirizzo di residenza non comporta l’aggiornamento automatico della relativa posizione nello schedario consolare-AIRE, in quanto l’Ufficio Consolare non riceve da tali Autorità alcuna comunicazione al riguardo. Pertanto, dette variazioni debbono essere comunicate tempestivamente dai connazionali anche all’Ufficio Consolare. A coloro che non abbiano ancora provveduto ad iscriversi all’AIRE, rivolgo un caloroso invito a procedere in tal senso.

Infine, in prossimità della tornata elettorale, l’Ufficio Consolare sarà aperto anche durante il fine settimana, secondo un calendario e degli orari che verranno resi noti attraverso il sito internet dell’Ambasciata.

Un cordiale saluto a tutti.

L’Ambasciatore d’Italia in Svezia

Mario Cospito