L’italia ha il suo nuovo governo

  Fotografia di: Juliacasado1 Licenza: CC0 Creative Commons URL: https://pixabay.com/en/italy-rome-vittoriano-italian-flag-516005/

Fotografia di: Juliacasado1
Licenza: CC0 Creative Commons
URL: https://pixabay.com/en/italy-rome-vittoriano-italian-flag-516005/

Ormai è passato molto tempo da quel 4 marzo che ci ha visto tutti, o quasi tutti, andare alle urne per votare. I risultati di queste elezioni hanno dato vita ad una lunga e non semplice impresa di creare un governo.

Dopo varie diatribe, difficili trattative e anche momenti di tensione all’interno dei partiti, l’Italia ha il suo governo, quello che a detta dei suoi esponenti sarà il “Governo del Cambiamento”.

 

Ecco di seguito le cariche:

Presidente del Consiglio dei ministri
Giuseppe Conte

Ministro dello Sviluppo economico e vicepremier
Luigi Di Maio

Ministro dell'Interno e vicepremier
Matteo Salvini

Sottosegretario alla presidenza del consiglio
Giovanni Tria

Ministro degli Esteri
Enzo Moavero Milanesi

Ministro della Giustizia
Alfonso Bonafede

Ministro della Difesa
Elisabetta Trenta

Ministro dell’Istruzione
Marco Bussetti

Ministro della Salute
Giulia Grillo 

Ministro della Pubblica Amministrazione
Giulia Bongiorno

Ministro Beni Culturali
Alberto Bonisoli

Ministro dell’Agricoltura
Gian Marco Centinai

Ministro delle infrastrutture e dei trasporti
Danilo Toninelli

Ministro dell’ambiente
Sergio Costa

Ministro Famiglie e Disabilitá
Lorenzo Fontana

Ministro dei rapporti col parlamento e democrazia diretta
Riccardo Fraccaro

Ministro per il Sud
Barbara Lezzi

Ministro degli affari regionali e autonomie
Erika Stefani

Autore: Valerio De Paolis